Storie

La corsa è uno sport democratico

“Un aspetto della democraticità del podismo deriva dal fatto che questo sport, per quanto in continua crescita, è seguito da un pubblico ancora relativamente esiguo: ciò preserva la maggior parte dei campioni da atteggiamenti divistici. ⠀
Non è dunque raro imbattersi – nei dintorni di importanti gare – in atleti di valore internazionale che si soffermano volentieri a fare due chiacchiere con noi amatori.”

Tratto dal libro Runningsofia. Filosofia della corsa di Claudio Bagnasco, fondatore di Bed&Runfast.