Storie

Perché correre una maratona

Per abituare il nostro fisico e la nostra mente a distanze sempre più ragguardevoli, è indispensabile dare fondo alle nostre energie e alla nostra forza di volontà.

Iniziare un programma di allenamento per una maratona significa incamminarsi lungo un sentiero che, come abbiamo appena visto, ci condurrà… da un’altra parte.

Per gli amatori modesti come me, quattro allenamenti settimanali sono sufficienti; ma preparare una maratona significa anche curare alimentazione e riposo.

E molto altro.

Significa imparare a programmare, ad attendere, a posticipare il piacere […]

Preparare una maratona significa inoltre che per provare a ottenere un risultato, ancora lontano nel tempo e che non abbiamo alcuna certezza di raggiungere, occorre faticare con costanza per settimane, facendosi assalire più e più volte da dubbi sulla sensatezza della nostra avventura.

Preparare una maratona detta perciò una regola severa: non c’è quasi mai proporzione tra l’impegno profuso e ciò che quell’impegno potrebbe far ottenere.

Ecco perché sono convinto che tutti debbano […] correre almeno una maratona nella vita.

(Tratto dal libro Runningsofia. Filosofia della corsa di Claudio Bagnasco, fondatore di Bed&Runfast.)