Storie

Stress e prestazione

Nell’economia di una prestazione lo stress gioca un ruolo centrale.

I nostri risultati sportivi e le nostre performance in gara e in allenamento sono infatti strettamente connessi al livello di stress a cui ognuno di noi è sottoposto.

Un livello di stress troppo basso o troppo alto potrà infatti danneggiarci rendendo la performance scadente.

Un livello di stress ottimale potrà invece permetterci di utilizzare pienamente le nostre risorse fisiche e mentali.

Un livello di stress ottimale non renderà una persona comune veloce come Usain Bolt, capace di guidare una bici come Vincenzo Nibali o agile e forte come Kilian Jornet Burgada.

Gli permetterà però di essere performante al massimo delle sue capacità.

Tratto dal libro “Stress & performance atletica” di Cesare Picco, Edizione Psiconline.